sabato 13 febbraio 2010

San valentino la festa degli innamorati???????




San Valentino detto anche san Valentino da Terni o san Valentino da Interamna (Interamna Nahars, ca. 176 – Roma, 14 febbraio 269) fu un vescovo e un martire cristiano. Venerato come santo dalla Chiesa cattolica, da quella ortodossa e successivamente dalla Chiesa anglicana, è considerato impropriamente patrono degli innamorati.
Fu convertito al cristianesimo ed ordinato vescovo da san Feliciano di Foligno nel 197.

Nell'anno 270 Valentino si trovava a Roma, giunto su invito dell'oratore greco e latino Cratone, per predicare il Vangelo e convertire i pagani.

Invitato dall'imperatore Claudio II il Gotico a sospendere la celebrazione religiosa e ad abiurare la propria fede, rifiutò di farlo, tentando anzi di convertire l'imperatore al cristianesimo. Claudio II lo graziò dall'esecuzione capitale affidandolo ad una nobile famiglia.

Valentino venne arrestato una seconda volta sotto Aureliano, succeduto a Claudio II. L'impero proseguiva nelle sue persecuzioni contro i cristiani ed i vertici della Chiesa di Roma e, poiché la popolarità di Valentino stava crescendo, i soldati romani lo catturarono e lo portarono fuori città lungo la via Flaminia per flagellarlo, temendo che la popolazione potesse insorgere in sua difesa. Questo arresto gli fu fatale: morì decapitato il 14 febbraio 269 per mano del soldato romano Furius Placidus, agli ordini dell'imperatore Aureliano. (wikipedia).

Caro lettore inesistente io non prego e ne tanto meno venero i santi, perchè la bibbia non m'insegna questo anzi il Signore nel primo comandamento ordina di non farsi altri dii oltre Lui (più chiaro di così).Però ammiro gli uomini di Dio , tipo Valentino da terni morto per il vangelo, probabilmente neanche l'un percento della gente che festeggia S Valentino ne conosce la storia.
In realtà la festa degli innamorati non ha nessun fondamento , forse qualche rito pagano antico, ma questo non importa a nessuno , l'importante e spendere spendere e spendere , soddisfare le proprie voglie carnali ,cose che vanno in contrasto con la santità.
Quindi caro lettore inesistente io vedrò da esterno la gente che festeggerà , e spererò di non festeggiare mai S Valentino, nonostante io sono molto innamorato in questo momento, per s Valentino e solo per s Valentino non vorrò esserlo, o per lo meno ci provo.


SECONDO ME è STATA UN IDEA LORO.

2 commenti:

  1. Lo credo anch'io che tutto è nato dalla Perugina

    RispondiElimina
  2. come le coca cola che ha inventato l'immagine di babbo natale!!!!

    RispondiElimina